MARINO GUARNIERI

Regista, Animatore, Illustratore.
Dopo aver lavorato come graphic designer, attraversando tutte le forme di espressione e comunicazione negli ultimi 20 anni, approda al suo vero amore: l'animazione.
Idea, disegna e partecipa alla realizzazione di spot e videoclip, sigle televisive e prodotti educational, documentari, special e lungometraggi.
Aiuto regia, Responsabile del 2D e Montatore del lungometraggio in animazione prodotto da Mad Entertainment L'Arte della Felicità vincitore degli European Film Awards 2014 come Miglior film d'animazione Europeo.
É docente di Animazione presso l’Accademia delle Belle Arti di Napoli e la Scuola Italiana di Comix, per la quale ha diretto lo spot promozionale Chi sogna disegna e il cortometraggio Mezzanotte di Segni.
Il suo primo lungometraggio in animazione Gatta Cenerentola, firmato insieme ad Alessandro Rak, Ivan Cappiello e Dario Sansone, presentato in concorso alla 74° Edizione della Mostra del CInema di Venezia nella sezione Orizzonti, si aggiudica selezioni e premi nei festival di tutto il mondo, aggiudicandosi tra gli altri due premi David di Donatello e un Nastro D’Argento.
Dal 2019 è il Presidente di ASIFA Italia (Associazione Italiana Film di Animazione).

Marino Guarnieri

DICHIARAZIONI

LOOP è il racconto di un’esperienza. Il modo in cui le emozioni e le sensazioni indotte artificialmente possono mostrarci il mondo che ci circonda, rendendolo diverso dall'ordinario e sempre più affascinante. La pratica ripetuta e ricercata di voler vedere il bello in quello che ormai bello non ci sembra più, fino a diventare a sua volta un’abitudine della quale non se ne può fare più a meno.

Il progetto che ha finanziato LOOP puntava a sensibilizzare i giovani all’uso consapevole del web e quindi dei dispositivi che sono delle vere e proprie finestre su questo mondo. Abbiamo attuato una vera sperimentazione tecnologica: infatti tutto il cortometraggio è stato progettato ed animato su tablet e lo scambio di file è avvenuto attraverso piattaforme cloud. Abbiamo confermato, in linea con il progetto, che queste tecnologie possono rappresentare una forma di dipendenza, anche nel lavoro.

La musica di LOOP è più una progetto sonoro che una colonna musicale. Infatti il batterista ha improvvisato diverse linee strumentali, suonando mentre guardava l’animatic incompleto, mentre il basso è stato applicato dopo che le animazione erano concluse, utilizzando però lo strumento proprio come si fa con il foley sincronizzandolo con i movimenti. Si potrebbe definire una sonorizzazione, attuata con strumenti musicali.

IMMAGINI e SCHIZZI

Una serie di immagini scaricabili in formato JPG con risoluzione 1920x1080 ottime per l'utilizzo sul web o per cataloghi di piccolo formato.
Altre immagini e informazioni le trovate nel press-kit digitale.





CONTATTACI

Vuoi informazioni riguardo il progetto? Ecco il link del sito DR@G-NET
Puoi collegarti con la nostra pagina facebook e scriverci un messaggio!

Se ti sei perso qualcosa, ecco tutti i contenuti del sito!